Diario di lavorazione / Sam Shepard
pp. 304 • isbn: 9788899452056

Disponibile

18,00 17,10

Spedizione gratuita con corriere sul territorio Nazionale

Diario di lavorazione

Sam Shepard

Traduzione di Sara Antonelli

Le strade americane regalano sempre storie e vite che vale la pena raccontare.
Due vecchi amanti che si incontrano in un motel fuori Indianapolis
nel pieno di una tempesta di neve, la stramba missione di un mercenario,
una testa decapitata che parla, il salvataggio di Fats Domino durante
l’alluvione causata dall’uragano Katrina, una famiglia in vacanza alle prese
con inconfessabili segreti, l’emozione di un giovane allevatore di cavalli,
la fuga di un figlio dal padre violento. Questa è solo una parziale galleria
delle storie che Shepard racconta, intraprendendo un viaggio casuale,
senza meta, nel grande territorio, anche simbolico, degli Stati Uniti.
Attraversa autostrade periferiche, città fantasma, lande desolate,
delineando una cronaca lirica e feroce di un’America contemporanea
che è in costante e straordinario dialogo con il passato e con il proprio mito.

«La lettura di questo libro diventa una benedizione.»
D La Repubblica delle donne

«Bellissimo.»
Il Fatto Quotidiano

«Non si può non apprezzare la scrittura di Shepard.»
L'Espresso