Scimmie / Susan Minot

pp. 184 • isbn: 9788899452353

Disponibile

15,00 14,25

Spedizione gratuita con corriere sul territorio Nazionale

Scimmie

Susan Minot

I Vincent hanno le abitudini di una prestigiosa famiglia del New England e,
allo stesso tempo, la soffocante intimità di una famiglia larghissima
in cui spiccano i sette figli: Caitlin, Sophie, Delilah, Gus,
Sherman, Chicky e Minnie.
Dodici anni di vita familiare, tra il 1966 e il 1978, che Minot
racconta attraverso scene di apparente normalità domestica,
e che invece preludono a tragedie, in un confronto costante
e doloroso tra freddezza e affetto, tra equilibrio e conflitti,
tra senso di appartenenza e ricerca della propria individualità.
Parzialmente autobiografico, questo ciclo narrativo racconta anche
il radicarsi nei membri più giovani della famiglia di una dolorosa
consapevolezza: le vite degli adulti sono, da una parte,
più misteriose e ingarbugliate del previsto e, dall’altra, insincere.
Questa consapevolezza ha però un pregio, ed è quello di suscitare
tra i fratelli un senso di solidarietà, complicità e soprattutto
tenerezza, che consentirà loro di trovare la forza per affrontare
le tante ferite emotive.

«È meraviglioso quel che Minot riesce a fare: andare al fondo della vita familiare, e farlo con passo tranquillo e preciso.»

Alice Munro

«Dal punto di vista stilistico simile all’opera di Hemingway, Scimmie rappresenta un capitolo importante della tradizione minimalista americana.»

Robert C. Clark, "American Literary Mininalism"