Montpelier Parade / Karl Geary
pp. 238 • isbn: 9788899452209

Disponibile

17,00 16,15

Spedizione gratuita con corriere sul territorio Nazionale

Montpelier Parade

Karl Geary

Traduzione di Massimo Bentini

Dublino, anni Ottanta. Sonny è un adolescente bellissimo, ma solitario.
Nato in una famiglia povera, dopo la scuola lavora come garzone di bottega
nella macelleria del quartiere, accantonando il denaro nella prospettiva
di una fuga che appare impossibile. Un sabato, il padre gli chiede
di accompagnarlo a Montpelier Parade – una via residenziale – per aiutarlo
a sistemare il giardino di una bella casa in stile georgiano
dove abita una donna inglese di quasi quarant’anni: Vera.
L’incontro con Vera è per Sonny una rivelazione: comprende che esiste
un universo di sentimenti e di abitudini lontanissimo dal proprio.
L’attrazione è fatale. Ed è reciproca. Anche Vera, una donna intelligente,
ma depressa, è attratta da quel ragazzino sgraziato, frenato dalla timidezza
dei poveri, ma animato dall’audacia degli inconsapevoli. Ciascuno, a suo modo,
eccentrico rispetto al proprio ambiente, Sonny e Vera si avvicinano,
si sostengono, e in qualche modo si amano. Ma Vera nasconde un segreto drammatico,
che complicherà e renderà impossibile il loro rapporto.

«Un libro che commuove e scritto in uno stato di grazia.»
D La Repubblica delle donne

«Geary dimostra una sorprendente maturità tanto nell’intreccio del romanzo quanto nella tecnica narrativa.»
La Lettura / Il Corriere della Sera

«Geary racconta questa bellissima storia di creatività e desiderio, perdita e isolamento.»
la Repubblica