Le confessioni di Peter Smart / Paul Bailey
pp. 204 • isbn: 9788889113486

Disponibile

14,00 13,30

Spedizione gratuita con corriere sul territorio Nazionale

Le confessioni di Peter Smart

Paul Bailey

Traduzione di Giacomo Bonetti

Attore fallito, reduce dall’ennesimo e ridicolo tentativo
di suicidio – ha ingerito i tranquillanti del cane della moglie
– Peter Smart prova a ripercorrere la propria esistenza regalandoci
una galleria esilarante e allo stesso tempo crudele di personaggi
grotteschi e indimenticabili: dalla severissima e spietata madre,
esempio inarrivabile di “madre castrante”, alla nonna Smart,
dolce e affettuosa, ma misteriosamente attratta dai romanzi
ricchi di morbosa violenza; dall’energico dottor Cottie,
autore del più noioso libro nella storia dell’umanità,
“Con lo stetoscopio e lo scalpello”, allo stravagante Neville Drake,
coinquilino e collega in scena, che consente a Bailey di rappresentare
uno spassoso e implacabile ritratto del teatro sperimentale dell’epoca,
sempre in bilico tra cialtroneria e dilettantismo.

«Un dramma esilarante che ironizza sui vizi della borghesia inglese.»
Il Sole 24Ore