Il sognatore di fantasmi / Richard Zimler
pp. 230 • isbn: 9788889113288

Disponibile

14,00 13,30

Spedizione gratuita con corriere sul territorio Nazionale

Il sognatore di fantasmi

Richard Zimler

Traduzione di Simone Garzella

A metà degli anni ’90, in piena emergenza Aids, poco prima
dell’introduzione dei “nuovi farmaci”, un insegnante di chitarra classica,
ebreo americano, lascia gli Stati Uniti per stabilirsi
nel periferico Portogallo. È una fuga. Ad inseguirlo,
i “microscopici cosacchi”, responsabili di una strage moderna
che ha falcidiato i suoi amici e soprattutto il fratello,
morto a soli trentanove anni di Aids.
Ossessionato dai ricordi, terrorizzato all’idea di partecipare
all’ennesimo funerale, è convinto di avere trovato a Oporto
un rifugio sicuro. Ma presto “l’Angelo della Morte” tornerà a trovarlo.
Il suo studente migliore, il giovane António, scopre di essere
sieropositivo e l’incubo cui aveva cercato di sfuggire torna
a farsi minaccioso. In un primo tempo è tentato da una nuova fuga
verso terre ancora più lontane, ma poi è attratto dalla “magia della speranza”.
Il suo nuovo compito sarà convincere Antonio di avere diritto alla speranza,
di avere diritto al futuro nonostante la malattia.
Proprio per questo, progetta uno strano viaggio per le strade d’Europa
nel quale verrà coinvolto un terzo e inaspettato protagonista.