Il mio cuore è un serraglio / Allan Gurganus

pp. 288 • isbn: 978-88-99452-45-2

Disponibile

17,10

Spedizione gratuita con corriere sul territorio Nazionale

Il mio cuore è un serraglio

Allan Gurganus

traduzione di Anna Tagliavini e Maria Baiocchi

«Le persone sono proprio meravigliose.» Queste le parole pronunciate
da Vernon Ricketts, il generoso proprietario del negozio d’animali locale,
uno dei protagonisti di Il mio cuore è un serraglio.
Parole che esprimono lo stupore e anche l’entusiasmo
di fronte allo spettacolo dell’umanità, nei suoi tratti più evidenti,
ma anche in quelli più nascosti, nelle sue virtù come nelle sue segrete perversioni.
Poliziotti alle prese con reati scandalosi, un giovane giornalista
sulle tracce di un miracolo inspiegabile, un energico studente
affascinato da un vecchio dipinto, una bibliotecaria in pensione
coinvolta in un sorprendente rapporto erotico con un avventuriero
intraprendente.  Nelle vite e nelle storie raccontate da Gurganus
nulla è condannato a priori, nulla è cancellato per ipocrisia
o pudore, tutto è meravigliosamente umano, comico
e allo stesso tempo commovente.
E Falls, la cittadina d’invenzione del North Carolina,
è un microcosmo perfetto dove si muovono i tanti caratteri umani,
dove emergono i moventi più imprevedibili, e dove si esprimono
voci diverse, che l’autore sa riprodurre in una miscela di alto e basso,
di grottesco e colto, di commedia e tragedia.

 

«Gurganus è un raccontatore di storie nel solco della migliore tradizione… nessuno tra gli scrittori viventi sa raccontare bene come lui. »

The New York Times Book Review