Anche le sante hanno una madre / Allan Gurganus
pp. 164 • isbn: 9788889113998

Disponibile

14,00 13,30

Spedizione gratuita con corriere sul territorio Nazionale

Anche le sante hanno una madre

Allan Gurganus

Traduzione Baiocchi / Tagliavini

Jean Mulray è una donna di mezz’età, divorziata, intelligente,
insoddisfatta. E madre di due piccoli gemelli, ma soprattutto
di una diciassettenne, Caitlin, che lei stessa ha ribattezzato,
e non senza irritazione, la “santa” e di cui ammira e allo stesso
tempo critica l’eccessiva disponibilità verso il mondo. La figlia
è infatti molto più devota ai poveri che a sua madre, cui ruba
regolarmente scarpe e vestiti per portarli ai senzatetto. Popolare,
bella, sportiva e altruista, è l’idolo della cittadina di Falls,
nella Carolina del Nord. Quando poi Caitlin comunica alla madre
di voler partire per l’Africa con un’associazione non profit
per svolgere attività di volontariato, Jean si oppone con tutte
le sue forze, alimentando sempre di più i conflitti con la figlia
che le rimprovera di essere egoista e “borghese”. Dopo la partenza
di Caitlin, i contatti tra la madre e la figlia sono saltuari
e difficoltosi per via dello scarso funzionamento di un telefono
satellitare e soprattutto per l’insofferenza di Caitlin verso
i rimproveri e le “cattive premonizioni” della madre. Finché una notte,
quando sembra disposta a tacitare la tensione generata dal sapere
la figlia in un altro continente, Jean riceve una telefonata. E nulla sarà
più come prima.

«Allan Gurganus ha scritto sei libri, uno più bello dell’altro, è stilisticamente magistrale,
perfetto nella singola frase, sorprendente nelle descrizioni, biblico nei temi,
poderoso nellestorie e fenomenale nella costruzione dei personaggi.»
Sandro Veronesi